domenica 22 marzo 2020

Allievi di serie A e di serie B


Oggi una piccola nota polemica riguardante la Circolare n.11 del 20/03/2020 Contributi in favore degli Istituti Secondari Statali di primo e secondo grado pubblicata sul sito del Dipartimento dell'Istruzione e della Formazione Professionale. 

La nota polemica riguarda il punto 1e 3 di detta circolare.

Non si capisce come mai non vengono prese in considerazione, quindi non possono essere soggetti ammessi alla presentazione della richiesta del contributo per l'acquisto, il noleggio di dotazioni informatiche individuali per l'apprendimento in modalità FAD, gli enti di formazione impegnati nei corsi IeFP, corsi che adempiono all'obbligo scolastico.

Gli enti di formazione impegnati nei corsi IeFP, filiera etica della formazione professionale,  in questi giorni hanno messo in piedi piattaforme informatiche per garantire le lezioni a distanza, non avendo nulla da invidiare alle scuole pubbliche. I docenti hanno dovuto lavorare in maniera sincrona per svolgere le n.6 ore giornaliere di lezione, anche per avere il riconoscimento della spesa in fase di rendicontazione, 

Se da una parte l'Assessorato obbliga gli enti di formazione di adeguarsi alla formazione a distanza,  tramite la circolare n.9 a seguito del DPCM del 09 Marzo 2020, al momento di elargire dei contributi per l'acquisto, il noleggio di dotaziuoni informatiche individuali per l'apprendimento in modalità FAD si dimentica totalmente degli enti di formazione IeFP.

Il punto 3 riguarda la specifica dei beneficiari finali che recita "a favore di quanti si trovino in stato di disagio economico e sociale".  Domanda: in Assessorato conoscono il disagio economico e sociale degli allievi che frequentano i corsi IeFP?

Non volendo credere che in Assessorato pensino ci siano indigenti di serie A e di serie B crediamo opportuno allargare la platea degli aventi diritto e dei soggetti ammessi alla presentazione delle domande di finanziamento.

Hasta la próxima
M.U.




Circolare n.9

Circolare n.11

Nessun commento:

Posta un commento